Quando una storia finisce

Quando una storia finisce si fanno i conti con chi si è a prescindere dall’altro. Ci si inizia a porre una serie di domande: “cosa avrò sbagliato?” “come ho fatto ad innamorarmi proprio di lui/lei?” “come farò a non scegliere una persona simile?”

Il dolore iniziale lascia piano piano il posto all’elaborazione della separazione. Ci si trova in qualche modo obbligati a pensare a sé stessi, a cosa si vuole dalla vita e dalla persona che si ha accanto, a ricercare una nuova progettualità investendo sulla propria individualità.

Se si riesce a non controllare l’altro e la sua vita attraverso l’utilizzo smodato dei social, e a distrarsi frequentando vecchi amici o trovandone di nuovi reinvestendo su vecchie attività/hobby rimaste in sospeso, ecco che un progressivo processo di elaborazione e rinascita inizia a realizzarsi.

L’elaborazione della separazione e delle motivazioni per cui è avvenuta è fondamentale per poter reinvestire nella propria vita. Per elaborazione si intende non tanto la gestione degli aspetti pratici ed economici, quanto dei contenuti affettivi, del significato che rivestono per sé e per l’ex compagno/a.

Proponi un argomento

C'è un tema in particolare che ti sta a a cuore e su cui vorresti saperne di più? 
Clicca qui per inviarci il tuo suggerimento! 

VeronicaPeluso.it

Tutti i diritti riservati.
Privacy policy

Indirizzo dello studio:

Viale Oceania, 24
00060 Le Rughe - Formello (RM)

Sito web realizzato da: